Loading..

Il Gruppo

Bilancio Consolidato

Nel corso del 2016 l’attività economica globale è cresciuta costantemente ad un tasso di crescita stimato del 3,1%. Dietro tale crescita stabile si celano tuttavia sviluppi divergenti in diversi gruppi di paesi.
Nelle economie avanzate si è verificato un recupero della crescita superiore a quanto previsto, supportato da una certa ripresa nella produzione manifatturiera, mentre si sono registrati rallentamenti nell’economia di alcuni paesi emergenti. Il tasso di crescita previsto per l’economia globale è pari a 3,4% nel 2017 e 3,6% nel 2018 (fonte: FMI).

 

Nel 2016 il Gruppo RFE ha realizzato un fatturato consolidato di Euro 2.525 milioni, con una produzione di acciaio di 6,3 milioni di tonnellate e con l’impiego medio di 4.541 addetti.

 

Nelle economie avanzate si prevedono tassi di crescita pari all’1,9% nel 2017 e 2,0% nel 2018. Tale previsione è particolarmente incerta per via dei potenziali cambiamenti politici dell’amministrazione Trump. In base ad uno scenario che comprende crescenti stimoli fiscali mediante tagli alle imposte sulle persone fisiche e sulle imprese per incrementare gli investimenti in infrastrutture, il FMI prevede per gli Stati Uniti un tasso di crescita del 2,3% per il 2017 e 2,5% per il 2018.
La performance costante dei 28 stati membri dell’UE e dell’area euro nel 2016 è stata supportata principalmente dall’incremento della domanda interna, trainata dalla forza persistente dei consumi privati e da un’ulteriore crescita della spesa per i consumi pubblici.

Questo sito non utilizza cookies di profilazione per tracciare il comportamento degli utenti e consente l'invio di cookies di terze parti con finalità esclusivamente statistiche.
Proseguendo la navigazione o chiudendo questo banner dichiarate di accettare integralmente la nostra cookie policy.